L’appello al sindaco Rossi: “Sospenda il pagamento dei parcheggi in zona rossa”
martedì 23 marzo 2021

BRINDISI - Cesare Mevoli, coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia, ha indirizzato una lettera al sindaco per chiedere di sospendere il pagamento per la sosta sulle strisce blu: "Oggi i dati epidemiologici attestano, almeno secondo i comunicati diffusi, un rapido evolversi dei casi di Covid in città .con '... un aumento di 78 nuovi casi in soli 2 giorni'. E' di tutta evidenza come tale situazione gravi pesantemente sul già precario tessuto socio economico del capoluogo ove tante famiglie si sono viste ridotto, se non addirittura negato, quel poco di reddito con il quale riuscivano a sopravvivere in tempi precovid. In tal senso encomiabile fu, come peraltro avvenuto in altre città, la Sua iniziativa nella prima fase pandemica della sospensione dei pagamenti dei parcheggi cittadini, circostanza questa che certamente, oltre ad alleviare i diretti fruitori, venne incontro alle esigenze dei commercianti, categoria questa gravemente colpita dalla descritta riduzione dei redditi dei cittadini.

Ed é alla luce di tale premessa, descrittiva di una situazione di grave sofferenza, che La invitiamo a voler valutare la possibilità di sospendere, in analogia con quanto già fatto, il pagamento dei parcheggi in tutte le zone della città, frazioni comprese, perlomeno fino al 6 aprile p.v. La ricaduta positiva sulla comunità di questa eventuale Sua iniziativa sarebbe di tutta evidenza, atteso che: - agevolerebbe lo spostamento consentito per legge dei cittadini verso quelle attività commerciali autorizzate all'esercizio; - alleggerirebbe ulteriormente la presenza di utenti sui mezzi pubblici e da ultimo, ma non per ultimo, sarebbe un apprezzabile e concreto segnale di solidarietà per tutta la cittadinanza".