Covid, 905 casi in Puglia: 77 nel brindisino. Brindisi, avanti tutta con i vaccini a scuola
sabato 20 febbraio 2021

PUGLIA - Il a bollettino epidemiologico di oggi, sabato 20 febbraio 2021, registra il 9.880 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e mette in luce 905 casi positivi: 368 in provincia di Bari, 77 in provincia di Brindisi, 78 nella provincia BAT, 118 in provincia di Foggia, 86 in provincia di Lecce, 177 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. Sono stati registrati 23 decessi: 5 in provincia di Bari, 8 in provincia BAT, 4 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.487.903 test. 102.858 sono i pazienti guariti. 33.084 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 139.701, così suddivisi: 53.048 nella Provincia di Bari; 15.021 nella Provincia di Bat; 10.322 nella Provincia di Brindisi; 28.537 nella Provincia di Foggia; 11.829 nella Provincia di Lecce; 20.212 nella Provincia di Taranto; 579 attribuiti a residenti fuori regione; 153 provincia di residenza non nota.


Oggi, il sindaco Riccardo Rossi, insieme all'assessore Isabella Lettori, ha ringraziato pubblicamente tutto il personale sanitario e le organizzazioni di volontariato che hanno lavorato gratuitamente allo screening scolastico anti Covid-19 che è stato realizzato a gennaio, per permettere il rientro in sicurezza a scuola dei nostri ragazzi e ragazze, dopo le vacanze di Natale. "In 10 giorni ci hanno permesso di effettuare 4581 test agli alunni e al personale scolastico - spiega il sindaco - Ai volontari e alle volontarie abbiamo consegnato un attestato di merito per lasciare traccia del loro impegno. Una comunità preparata e generosa pronta ad affrontare l'emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Il nostro ringraziamento arriva alla vigilia della campagna vaccinale rivolta al personale scolastico che comincerà domani con gli Istituti comprensivi Cappuccini e Casale. Un altro traguardo importante per riportare sicurezza e serenità nelle scuole".