Covid, 788 casi in Puglia: 17 nel brindisino. Curva del contagio in discesa: criticità solo nel foggiano
lunedì 21 dicembre 2020

PUGLIA - Il SARS-CoV-2 nella nostra regione circola meno intensamente dei giorni scorsi: le uniche criticità continuano a manifestarsi nel territorio foggiano dove nuovi focolai stanno mettendo crisi i tracciamenti. Anche in queste ore continuano ad arrivare pazienti foggiani colpiti duramente dal COVID-19 nelle terapie intensive salentine, che comunque adesso sono più libere. È sceso il numero dei ricoverati: sono 1595. Oggi, lunedì 21 dicembre 2020, sono stati registrati 4377 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono emersi 788 casi positivi: 237 in provincia di Bari, 17 in provincia di Brindisi, 62 nella provincia BAT, 422 in provincia di Foggia, 33 in provincia di Lecce, 17 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. Un caso di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito. Sono stati registrati 31 decessi: 13 in provincia di Bari, 3 in provincia BAT, 13 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 963.643 test. 25.603 sono i pazienti guariti. 53.574 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 81.387, così suddivisi: 31.327 nella Provincia di Bari; 9.414 nella Provincia di Bat; 5.942 nella Provincia di Brindisi; 18.066 nella Provincia di Foggia; 6.381 nella Provincia di Lecce; 9.716 nella Provincia di Taranto; 467 attribuiti a residenti fuori regione; 74 provincia di residenza non nota.