Domenica 4 ottobre torna “Puliamo il mondo” di Legambiente
giovedì 1 ottobre 2020

BRINDISI - Risolti i disguidi che hanno impedito lo svolgimento dell’iniziativa "Puliamo Il Mondo" domenica 27, anche quest’anno Legambiente organizza a Brindisi l’iniziativa d’intesa con l’amministrazione comunale si svolgerà sull’Isola di S. Andrea su cui sorge lo splendido Castello Alfonsino non accessibile perché sottoposto a progetto di restauro, per il quale è stato concesso un nuovo finanziamento. L’iniziativa che si svolgerà dalle ore 9,30 alle ore 12,30. sarà anche l’occasione per promuovere il progetto BON ( Brindisi Ostello Nautico) ed il connesso progetto di produzione di energia elettrica ed idrogeno grazie ai quali può nascere un eco-villaggio che sta raccogliendo varie adesioni e che può sostenere lo stesso programma di valorizzazione del castello.

Il circolo Tonino Di Giulio - Legambiente Brindisi spiega che alla manifestazione hanno garantito la loro presenza i giovani della Croce Rossa Italiana e rappresentanti di Italia Nostra, del Centro Turistico Giovanile, dell’associazione Marina di Brindisi, dei “Remuri” con i loro schifarieddi, oltre a subacqei che sicuramente recupereranno plastica e vari rifiuti anche sui fondali. "Sono stati invitati anche i comandanti della Capitaneria di Porto e della Marina Militate. Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di mascherina e guanti per la raccolta di rifiuti, dovranno compilare la dichiarazione che verrà loro fornita, fermo restando il rispetto del numero contingentato di presenze prescritte. I sacchi per la raccolta differenziata e le attrezzature necessarie saranno forniti Da Ecotecnica".