A Brindisi “Bravo innovation hub”, il primo acceleratore per le imprese del Mezzogiorno
domenica 27 settembre 2020

BRINDISI - Parte un’esperienza importantissima per la città di Brindisi: via al progetto Bravo innovation hub, il primo acceleratore per le imprese del Mezzogiorno promosso da Invitalia e dal Ministero dello Sviluppo Economico che vede la collaborazione del Comune di Brindisi, ma soprattutto avrà sede nella città, presso il laboratorio di Innovazione urbana Palazzo Guerrieri. "Giovedì 1 ottobre, alle ore 10, inauguriamo l’hub e il programma di accelerazione rivolto alle imprese della filiera turistico-culturale del Mezzogiorno - spiega il sindaco Riccardo Rossi - Siamo orgogliosi di ospitare e accompagnare questo processo virtuoso, che sarà occasione per far conoscere Brindisi e crescere insieme.

Il dibattito, moderato dalla giornalista Rai Barbara Carfagna, si potrà seguire in streaming registrandosi sul sito di Invitalia qui: https://www.invitalia.it/come-funzionano-gli-incentivi/le-guide-ai-nostri-incentivi/appuntamenti Porterò i miei saluti di benvenuto e avrò il piacere di interloquire con Mirella Liuzzi, Sottosegretario Ministero dello Sviluppo Economico; Lorenza Bonaccorsi, Sottosegretario Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo; Ernesto Somma, Responsabile Incentivi e Innovazione di Invitalia; Marco Bellezza, AD Infratel Italia; Francesca Bria, Presidente CDP Venture Capital SGR - Fondo Nazionale Innovazione; Letizia Casuccio, Direttore Generale Coopculture; Pierluigi Sacco, Professore ordinario Università IULM".