Nas nell'azienda zootecnica: sigilli all'attività
lunedì 10 dicembre 2018

Erchie: carabinieri N.A.S. e il servizio veterinario dell’A.S.L. a seguito di ispezione, sospendono attività abusiva di raccolta e trasformazione latte crudo per carenze igienico sanitarie e strutturali.

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Taranto unitamente a personale del Servizio Veterinario dell’ASL, hanno proceduto al controllo di un’azienda zootecnica  in Erchie. Al termine della verifica, è stata disposta la sospensione dell’attività di raccolta e trasformazione  latte crudo in quanto abusiva ed espletata in locali gravati da carenze igienico sanitarie e strutturali. Nella circostanza è stata applicata la norma contemplata nell’ articolo 6 del decreto Legislativo 193/2007, che prescrive che i locali dove gli alimenti sono preparati, lavorati o trasformati devono essere progettati e disposti in modo da consentire  una corretta prassi igienica  impedendo anche la contaminazione tra e durante le operazioni. Nella circostanza  sono stati sottoposti a sequestro sanitario kg 162 di formaggi ovi-caprini. Il valore della struttura ammonta a 100.000,00€, quello degli alimenti a 4000€.