Assaltano portavalori con i fucili sulla Lecce-Brindisi, banditi in fuga a mani vuote
giovedì 18 gennaio 2018
 In quattro hanno affiancato il furgone ma sono stati costretti alla fuga.

Tentata rapina questa mattina all'alba sulla Statale Lecce- Brindisi, all'altezza di Tuturano.
Quattro malviventi armati di fucili a canne mozze hanno affiancato un furgone portavalori della Cosmopol che viaggiava in direzione di Brindisi esplodendo anche alcuni colpi in aria.
Sembra che uno dei proiettili abbia raggiunto di striscio anche una delle guardie giurate che fortunatamente non è stato ferito.  
Sull'asfalto per bloccare la marcia del mezzo anche dei chiodi in ferro. Ciò non è bastato: i banditi, sembra con accento dell'Est, non sono risuciti ad aprire il portellone del furgone e le guardie giurate sono rimaste asserragliate all'interno in attesa delle forze dell'ordine.
I malviventi sono stati dunque costretti a dileguarsi a piedi nelle campagne all'altezza di Cerano lasciando sul posto una Lancia Delta nera. Le indagini sono affidate ai carabinieri di Brindisi.