Furto dalla rete dell'acquedotto: nei guai un brindisino
giovedì 7 settembre 2017
L'uomo si era allacciato abusivamente all'acquedotto pugliese.  

I carabinieri della stazione di Brindisi Casale hanno tratto in arresto in flagranza di reato D.L., 54 anni del posto, per furto aggravato.
I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno accertato che l'uomo, grazie ad un allaccio abusivo alla rete pubblica, aveva sottratto acqua alla società "Acquedotto Pugliese". Il danno è in via di quantificazione.
Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato rimesso in libertà.