Spaccio dalla comunità, nei guai un minorenne
martedì 5 settembre 2017
I carabinieri hanno proceduto ad eseguire un provvedimento restrittivo a carico di un minorenne, colpevole di spaccio.

I carabinieri  di Mesagne hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale per i Minorenni di Bari nei confronti un ragazzo minorenne di Bari.

Il giovane è stato riconosciuto colpevole di detenzione di sostanza stupefacente. L'episodio risale al 15 gennaio scorso, a Trani, quando il ragazzo, già detenuto in una comunità di Mesagne, è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L’arrestato, dopo le formalità di rito, come disposto dall’A.G. competente, è stato accompagnato presso un istituto per i minori di Bari.