Niente sfiducia per la sindaca: mozione respinta anche con il suo voto
mercoledì 22 febbraio 2017

Consiglio comunale molto acceso: l'opposizione ha criticato più volte l'operato dell'amministrazione.

Respinto, con 17 voti a 15 la mozione di sfiducia presentata contro la sindaca Angela Carluccio dall’opposizione, che ha votato contro. Assente il consigliere di minoranza Carmelo Palazzo.

Il primo a firmare la sfiducia era stato il consigliere Pasquale Luperti, insieme a Maria Rollo, accusando la sindaca di non avere fatto nulla, preoccupandosi esclusivamente di gestire la situazione politica con gli assessori e con le partecipate.

Accuse rimandate al mittente dalla sindaca che ha elencato cosa ha realizzato nei primi otto mesi: dagli Lsu, al PalaMelfi, fino al parere negativo per l’Aia della Centrale Enel. “Abbiamo lavorato con difficoltà, ma in maniera onesta” ha concluso la prima cittadina.