La musica dei Queen fa ballare il Teatro Verdi, 50 artisti sul palco per "Queen at the Opera"
giovedì 5 gennaio 2017

A Brindisi arriva il più suggestivo e spettacolare evento rock/sinfonico mai portato in scena, per due ore e mezzo di spettacolo in compagnia delle canzoni del popolarissimo gruppo.

Dopo i successi raccolti a Roma, Firenze e Bologna, sta per sbarcare a Brindisi «Queen at the Opera», il più grande evento rock-sinfonico mai visto. La musica leggendaria dei Queen in uno spettacolo che diventa evento per la grandezza della produzione e lo sforzo organizzativo, e venerdì 20 gennaio alle 21 contagerà con la sua straordinaria energia anche il Nuovo Teatro Verdi.

Oltre cinquanta straordinari performer si esibiranno sul palco per regalare al pubblico le grandi emozioni dei capolavori del popolarissimo gruppo di Freddie Mercury. Quattro cantanti di talento come Federica Buda (finalista in «The Voice of Italy»), Luca Marconi (protagonista del tour mondiale di «Notre Dame de Paris» nei ruoli di Gringoire e Phoebus), Roberta Orrù (soprano e cantante pop finalista in «The Voice of Italy») e Jordan Trey (frontman di «Rokage», «Miracle» e «Galileo») si confronteranno con i grandi classici di una band che ha fatto la storia della musica.

Un grande concerto, oltre due ore intense e senza pause, che affida alla musica il compito di svolgere una narrazione magica e storica nel tempo. Da «It’s a kind of magic» a «Barcelona», passando per «Bohemian Rhapsody» e «Under Pressure». Un viaggio nella memoria di una delle rock band più amate di sempre. Uno spettacolo di fortissimo impatto suonato dal vivo, aspetto che valorizza le quattro voci pronte a scambiarsi continuamente i ruoli principali durante tutto lo show. Un intreccio sonoro unico che solo un’orchestra sinfonica e una band unite insieme sono in grado di generare: il tutto sarà accompagnato e impreziosito da un visual show che renderà l’atmosfera ancora più emozionante.

Ritenuto un «evento di grande rilevanza ed innovazione culturale», «Queen at the Opera» si preannuncia come lo spettacolo più sorprendente e imperdibile degli ultimi anni ed è pronto ad arrivare a Brindisi il 20 gennaio al Nuovo Teatro Verdi (ore 21).