La primavera si fa attendere: ritorna l'inverno
lunedì 14 aprile 2014
Ci apprestiamo a vivere una fase piuttosto fredda per il periodo che ci riporterà indietro di molte settimane.

"Questa la situazione prevista - spiega Francesco Marasco di Meteonetwork Puglia -: l'invigorimento di un forte promontorio anticiclonico tra Scandinavia ed Europa occidentale favorirà la discesa lungo il suo bordo orientale di aria fredda di origine artica, la quale tenderà ad isolarsi in una goccia fredda (cut-off) sull'area balcanica, alimentando una fase fortemente instabile anche sul versante adriatico soprattutto-centro-meridionale, con temperature ben al di sotto delle medie del periodo.

Da domani pomeriggio soffieranno correnti settentrionali via via più pungenti a partire dai settori settentrionali, portando piogge e temporali in scivolamento entro sera anche sull'area ionica. A 850hPa (1400m slm) si attende un calo termico fino a 8-9 gradi.
Fresco e maltempo insisteranno sulla Puglia almeno fino a venerdì, quando tuttavia ci appresteremo a vivere un rialzo termico ed un graduale miglioramento".