Manuale di sopravvivenza per mamme: ecco i consigli per un look a prova di bambino
mercoledì 26 febbraio 2014
Consigli per un look comodo e pratico per le mamme, senza rinunciare ad un pizzico di fashion. 



Finalmente possiamo gridarlo al mondo che esistono anche mamme così dette 'imperfette', con una loro moda 'imperfetta'.  Su questo tema ci sono stati ampi dibattiti: si è discusso e riso delle loro inadeguatezze e gaffe, ma è inutile negarlo: molte di noi si rispecchiavamo in loro.  
Mamme, che gli eventi trascinano nel vorticoso ciclo della quotidianità, intensa routine,  fatta al mattino di sveglia, colazione, lavaggio, vestiti, chiacchierate improbabili con i piccoli o primi problemi adolescenziali alle prese con una routine che in buona parte solleva il grande presente/assente. 
Nel vortice, infatti, i papà hanno spesso la testa già all'agenda lavorativa, da molto prima che tu riesca a realizzare che giorno sia e dove ti trovi.
Lui sempre impeccabile,  funzionale, organizzato, integerrimo con l'agenda piena d'appuntamenti e tu che sembri una ciabatta vecchia, osservata con un pizzico di commiserazione perché, si sa, ai suoi occhi non ti sai organizzare. Potresti-svegliarti prima - vestirti-meglio-sistemarti i capelli. Ad esempio. 
Alla fine non lavori, o lavori part-time. Tenere in mano le redini della famiglia, insomma, non è nei conti. O lo è solo a parole. 
I cassetti si riempiono per magia, la spesa compare nel frigo grazie alla bacchetta magica nel cassetto, le bollette seguono l'ordine delle cose. Ma soprattutto è del tutto naturale che le creaturine al centro della nostra vita siano sempre in ordine, sorridenti, pettinate e con i grembiulini impeccabili,  mentre tu guidi con la tua bat-mobile sfidando i semafori prima che suoni la seconda campanella.... MAMMAAAAA!

Ecco come difendersi con un look veloce e smagliante, a prova di corsa

Un look curato, pratico e funzionale fatto anche di slims con maglioni lunghi a colori 'confetto' con ai piedi comodissime ed eleganti snakers. O Leggings dai toni più scuri, abbinati a una lunga blusa ed ai piedi ballerine luminose. 
Se siete amanti invece dei colori lucidi o floreali,  tanto di guadagnato: anche loro saranno i protagonisti della prossima stagione, e se la linea ce lo consente perché non provare.
Colloquio con gli insegnanti? Perché non scegliere un vestitino con gonna a pieghe ed ai piedi stivaletti bassi, borchiati o meno.  Il tutto abbinato a uno zainetto o alla famosa borsa di 'Mary Poppins' da cui estrarre ogni possibile desiderio del pupo, magari mentre siamo in fila al supermercato e la signora in tailler è già pronta a denunciarci a 'TATA Lucia'.
Madri imperfette, dunque, datevi da fare. La moda vi aiuta e se non sarete impeccabilmente eleganti, almeno avrete il sorriso di chi si sente a proprio agio. 

AM